Pubblicazioni

Di silenzi e di parole

2016 , Città Nuova Editrice, Roma

«Per comprendere la preghiera bisogna immergersi in una fiamma che consuma, rompendo tutti gli argini della logica...

Parlare della preghiera è necessario perché equivale a parlare di Dio e dell’uomo, cercando di penetrare nella nube luminosa di un mistero d’amore che si fa dialogo intessuto di parole e di silenzi».
In questo libro, Anna Maria Cànopi cerca di accostare il lettore a quest’arte che nasce da un silenzio di Presenza, dal quale scaturiscono poi parole che cercano di esprimere l’ineffabile mistero di Dio e di tutto il creato, chiamato all’esistenza dalla sua Parola creatrice.
Per maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche..