Pubblicazioni

Eredi di Dio, coeredi di Cristo

2009 , Paoline Editoriale Libri, Milano

Pervasa dall’anelito alla santità, tesa al superamento delle divisioni, accesa di passione e zelo missionario la Lettera ai Romani comunica anche a noi un messaggio di grande speranza per realizzare quell’unità che scaturisce dalla riscoperta dell'Amore gratuito e universale riversato nel cuore di ogni uomo.

Questa Lettera si impone all’interno del multiforme epistolario paolino non solo per la sua ampiezza e per le sue molteplici tematiche, ma anche per il suo stile e la sua origine. Essa è, si può dire, il “biglietto da visita” con cui san Paolo si presenta alla comunità cristiana che è in Roma e che egli ancora non conosce direttamente. È la prima volta che l’Apostolo delle genti si rivolge ad una Chiesa non fondata da lui e lo fa come un “fratello” che comunica ad altri fratelli tutto quanto gli è stato rivelato del mistero di Dio e quanto egli stesso ha conosciuto per viva esperienza.
Dalla collana Coltivare la Parola – 15
Per maggiori informazioni

Potrebbe interessarti anche..